TE LE SUONA...E TE LE CANTI..!

Dopo un libro di memorie "Born to Run" del 2018 e lo show l'anno prima a Broadway, Bruce, Springsteen continua a pensare alla sua legacy con un nuovo album e un documentario su Apple Plus. "Sono a un punto nella mia vita artistica in cui non mi sono mai sentito cosi' vitale", ha confidato il 71enne musicista al "New York Times" in un collegamento Zoom dalla casa del New Jersey che si e' dichiarato pronto a lasciare, se vincera' Donald Trump, per trasferirsi in Australia. "Letter to You", il primo album in sei anni con la E Street Band, uscira' venerdi', accompagnato dal film con la regia di Thom Zimny che cattura in bianco e nero l'esperienza pre-pandemia in sala di registrazione. In parte un'autobiografia in musica, "Letter to You" include brani come "Last Man Standing", un omaggio ai Castiles, la band a cui Springsteen si uni' da teenager e di cui "The Boss" e' rimasto l'unico membro sopravvissuto dopo la morte dell'amico George Theiss nel 2018. Altre tre canzoni risalgono a quasi 50 anni fa, quando Bruce era ancora sconosciuto e scriveva brani alla Dylan. Springsteen spiega che l'album "e' il primo in cui il soggetto e' la musica stessa. Fonte dal web

Partners

100-radio-italia.pnglogo-ART-News.pnglogo-abruzzo.giflogo-atsc.JPGlogo-billboard.jpglogo-centro-commerciale-gran-sasso.pnglogo-fmi.giflogo-forumtv.jpglogo-gran-sasso-monti-laga.jpglogo-rea.jpg